Tutti gli articoli di HoVistoCose

09/07: arrivi USA e ripristino doppio arrivo mensile

Abbiamo appena inserito gli arrivi USA e approfittiamo per comunicare che abbiamo ripristinato la doppia spedizione mensile dagli USA quindi il prossimo arrivo sarà il 15-16 Luglio (i tempi ancora potrebbero essere lunghi per via della dogana quindi in quelle date daremo informazioni più precise).

L’arrivo è importante come dimensioni e in effetti se avessimo dovuto cumularlo con la seconda metà del mese facendone uno unico sarebbe stato realmente drammatico poi lo smistamento!

05/07: smistamenti e traslochi

Ieri abbiamo chiuso nel pomeriggio l’arrivo USA. Il primo nel nuovo magazzino. Il trasloco avverrà nel corso di questa settimana, cercando di non rallentare l’operatività.

In settimana dovremmo anche avere le indicazioni sull’arrivo americano previsto in teoria per metà Luglio che però rimanderemo, quasi sicuramente, a fine Luglio sempre per via delle extra tariffe per la pandemia (un po’ perché alcune spese fisse in questo modo si riducono… essendo fisse, unendo due spedizioni si dimezzano 😀 un po’ però perché speriamo che ci sia qualche movimento in più e quindi gli extra si riducano!).

02/07: smistamento USA in corso

Hanno consegnato ieri in tarda mattinata. Abbiamo chiuso l’arrivo italiano visto che nel frattempo è arrivato anche il terzo corriere con quel materiale poi… un blackout alle 15 (risolto stamattina alle 10 circa) ci ha bloccato parzialmente (incredibile, tutto il quartiere senza corrente per oltre 12 ore, nella notte hanno ridato corrente a zone). Oggi abbiamo proseguito aprendo tutte le scatole ma rimane il grosso: gli albi marvel e dc… e per la dc sapete cosa è in arrivo (vedi foto – comunque, gli albi celebrativi di Green Lantern, Joker e Catwoman!) quindi aspettate venerdì pomeriggio per la chiusura dell’arrivo! Scusate ma non riusciamo altrimenti (il magazzino è ancora diviso fra locali vecchi e nuovi quindi nel frattempo stiamo anche spostando le caselle, gestendo le spedizioni, oggi una dozzina, e finendo di costruire le librerie necessarie!).

30/06: pochi aggiornamenti… arrivi USA

Scusate i pochi aggiornamenti della settimana scorsa. Stiamo alle prese con varie questioni da gestire: nuovo fornitore DC (con spostamenti di ordini e/o gestione delle novità), trasloco del magazzino e altre piccole cose.

Nel frattempo comunque l’arrivo USA è stato sdoganato, siamo alle prese oggi e domani con lo smistamento degli italiani della settimana (se uno dei tre corrierei avesse consegnato oggi l’avremmo già chiuso…) ma a seguire smisteremo il (grosso!) arrivo USA di fine Giugno (che comprende le due spedizioni previste a Giugno.

Ancora: il COVID tiene altissime le tariffe aeree. Come abbiamo detto, probabilmente aumenteremo un pelo il cambio dei fumetti USA (1-2%). Valuteremo dopo questo arrivo e appena avremo ulteriori info (per metà luglio) dal corriere. Ci spiace ma si parla di quasi il doppio stavolta (quella precedente era poco più del doppio) e facendo così in pratica lavoriamo per muovere l’aria… un paio di mesi va bene oltre non più e qualche cosa dobbiamo per forza di cose recuperare.

21/06: Free Comic Book Day… no, Summer!

Per via della nota emergenza il FCBD era stato annullato. Dopo una serie di considerazioni e contando il fatto che in alcuni casi (ad esempio per le uscite della Marvel) determinati albi dovevano uscire entro l’uscita di albi regolari ma anche per il fatto che non in tutte le zone degli Stati Uniti (e del mondo) la situazione si sta normalizzando, il “giorno” si è trasformato in un lungo periodo: dal 15 Luglio al 9 Settembre arriveranno e potranno essere distribuiti i fumetti del FCBD. Noi oviamente inizieremo a spedirli a partire dal 14/07 e, a quel punto, man mano che arriveranno. Chi li ha già in casella sappia che, ancora, li terremo da parte per spedizioni antecedenti la data iniziale fissata ma verranno “liberati” come scritto a metà Luglio.

Rammentiamo che spediremo gli albi ai clienti che già lo hanno chiesto nei tempi. Avremo delle limitatissime scorte extra che allocheremo a nostro giudizio.

Segue la notizia ufficiale Diamond. Continua la lettura di 21/06: Free Comic Book Day… no, Summer!

18/06: smistamento italiano – arrivi USA

Abbiamo chiuso lo smistamento italiano senza particolari problematiche. Abbiamo anche inserito l’arrivo USA: è la seconda fattura del mese; rammentiamo che a Giugno abbiamo saltato l’arrivo di metà mese consolidandolo a fine mese per vedere se le tariffe aeree fossero nel frattempo scese – cosa che purtroppo non è stata ma non ce la sentiamo di rimandare ancora l’arrivo. Per Luglio monitoreremo la situazione e verificheremo il da farsi a ridosso della data di spedizione (attorno al 10 Luglio).

16/06: arrivi italiani

Abbiamo ricevuto parte degli arrivi italiani di questa settimana, con il seguito del nuovo inizio DC. Finiremo però di smistare domani, se va tutto bene, un po’ per via degli impegni legati al cambio magazzino che ci rallentano, un po’ perché una delle spedizioni previste non è arrivata e preferiamo smistare tutto assieme per ottimizzare i tempi!

12/06: nuovo magazzino e spazio vitale per le vostre caselle!

Librerie (errate) nel nuovo magazzino

Abbiamo invaso l’Austria… ehm, no, in realtà ci siamo semplicemente allargati. Abbiamo ora un nuovo magazzino. In realtà era da Dicembre scorso che avevamo questo piano ma trattative, lockdown e altri impicci burocratici hanno di fatto causato un ritardo di 5-6 mesi sul desiderato. E ora ci si mette anche IKEA (che ci ha consegnato la versione da 1.85 della libreria che ci serve da 2.24… ma intanto la montiamo parzialmente e cambieremo nelle prossime settimane). Nella foto una fase della costruzione. C’è anche la parete speculare e altro spazio nell’anticamera. In sostanza abbiamo quadruplicato lo spazio del magazzino attuale (siamo sui 140-150 metri lineari di scaffali ora oltre a maggior spazio per scatole e materiale da imballaggio). Una buona notizia per le vostre caselle e per la velocità di gestione degli smistamenti e delle spedizioni (in queste ultime due settimane abbiamo lavorato sparsi su due magazzini – anche se a distanza di tre piani di scale – senza ascensore – e basta, comunque è stato complicato). Altre foto seguiranno quando avremo messo a posto con la nuova libreria (giusta).

10/06: smistamento italiano

Abbiamo smistato l’arrivo italiano senza particolari intoppi. Settimana prossima riceveremo di nuovo materiale da tutti i distributori (questa settimana l’arrivo era solo da un distributore). La situazione del magazzino è inenarrabile anche perché ci sono delle novità che annunceremo fra qualche giorno (tranquilli, tutte le caselle sono e saranno al sicuro).

08/06: arrivi italiani e americani

Abbiamo inserito gli arrivi italiani di martedì/mercoledì (con altri arrivi DC Panini fra cui Batman #1 e Superman #1) e quelli americani (previsti per la metà del mese ma che abbiamo rimandato a fine giugno perché ad ora i costi del nolo aereo sono ancora proibitivi – +80% rispetto alla tariffa base: o rimandavo o aumentavo i prezzi, per ora rimando e speriamo che a fine mese le tariffe tornino almeno quasi normali).

06/06: DC e Diamond

Sì, confermo, la DC abbandona la Diamond. All’improvviso – ma in realtà, beh, era chiaro l’avrebbe fatto. Noi ci stiamo già organizzando, ordinate con tranquillità! Questo potrebbe portare a qualche modifica nella schedulazione delle nostre spedizioni dagli USA ma per ora rimane quanto detto: la prossima sarà a fine Giugno, saltando quella di metà Giugno per lo più per le extra tariffe legate al COVID. Nei prossimi giorni manderemo altre info. Non nascondiamo che la cosa potrebbe comportare qualche aggiornamento sul costo dei fumetti USA (nulla di pesante e, soprattutto, nulla sulle cose già ordinate e prenotate).

05/06: smistamento USA

Abbiamo completato lo smistamento USA (con anche qualche piccola aggiunta per un recupero arrivato nel corso dei lavori). Non ci sono particolari mancanze o danni. Al solito: cercheremo di spedire al più presto per tutti i clienti che lo chiederanno ma c’è un limite quindi potremmo spalmare le spedizioni sui primi 2-3 giorni della settimana prossima purtroppo.

04/06: situazione smistamento e arrivi DC Panini

Abbiamo terminato in serata lo smistamento italiano. Quello USA lo riprendiamo venerdì mattina (abbiamo smistato i volumi, dobbiamo smistare gli albi).

Sull’arrivo DC Panini: ci sono stati dei ritardi quindi abbiamo museum e variant e alcune regular ma non tutte. Non preoccupatevi, arriveranno martedì. La situazione (con Panini che ha spedito tardi, la festività infrasettimanale e i ritardi dei corrieri) è così in molte fumetterie purtroppo. Nel frattempo invece alcune edicole hanno rotto il “day one” vendendole con un giorno di anticipo… a voi eventuali commenti (senza parolacce).

03/06: pacchi, tanti pacchi

Non mando le foto, per vari motivi, ma abbiamo qualcosa tipo 58 pacchi (circa 750kg) da smistare. Se sopravviveremo lo saprete domani sera. Intanto abbiamo controllato il materiale DC Panini e l’abbiamo già smistato – in realtà è in una libreria tutta sua, non nelle singole caselle, perché vista la mole di materiale era più efficiente contarli (e controllarli) e marcarli arrivati. Li inseriremo nelle caselle più tardi o all’atto della spedizione! Domani daremo precedenza ai volumi USA e al resto dell’arrivo italiano (chiudendo quest’ultimo probabilmente nel pomeriggio inoltrato) poi attaccheremo il resto dell’arrivo USA (la mole di albi) e probabilmente lo chiuderemo venerdì mattina.

02/06: arrivi e smistamenti dei prossimi giorni

Nei prossimi giorni avremo una serie di arrivi infinita e importanti. Dalla ripresa della distribuzione USA al lancio Panini DC. Vedete cosa è in arrivo dalle caselle e potrete seguire lo smistamento come al solito – però potremmo essere lenti proprio per la mole dell’arrivo e per lo spazio ridotto (non perché si sia ristretto ma perché la mole degli arrivi è sempre maggiore e il volume medio delle caselle cresce, assieme al loro numero, ma troveremo una soluzione a breve!). Vi preghiamo di avere pazienza e nel frattempo preannunciamo che a tutti quelli che hanno preso almeno un albo o volume del nuovo lancio DC Panini regaleremo lo speciale albo “L’Anno del Criminale”.

01/06: confronto fra articoli italiani e americani

È una domanda molto comune, da sempre: meglio gli originali, oppure le versioni italiane dei nostri amati volumi a fumetti?
Con questo articolo cerchiamo di dare una risposta oggettiva, che speriamo vi aiuterà nella decisione.
Il primo volume che abbiamo scelto per il confronto è l’HC/Cartonato di Marvel Comics 1000, volume celebrativo appena uscito in Italia per Panini e da qualche mese in USA per Marvel Comics: faremo un secondo confronto con un volume DC e Panini DC nei prossimi mesi.

Figura 1

Ovviamente la prima differenza è nella data di uscita: Panini ha di molto ridotto i tempi di adattamento e di uscita degli adattamenti italiani, soprattutto Marvel, ma nella migliore delle ipotesi questo significa averli un paio di mesi dopo l’uscita USA . Vi ricordiamo che noi abbiamo spedizioni quindicinali dagli USA , in tempi “normali”.

La seconda differenza è nella confezione (figura 1): l’HC USA è nel classico formato deluxe, ed arriva, come tutti gli HC USA, nel cellophane. La versione italiana è la classica cartonata standard, dunque più piccola, e senza cellophane.

Figura 2

La differenza nell’edizione è marcata anche nella costina del volume (figura 2): se la versione italiana mantiene la grafica standard di tutti i volumi panini del genere (e questo a molti piace perché in libreria l’aspetto è uniforme) la versione USA ha una grafica della costina più elaborata e varia, mai uguale tra un volume e l’altro, questo rende la collezione in libreria sicuramente più “movimentata”.

Figura 3

Una curiosità: il verso delle costine è, scusate il gioco di parole, inverso tra le due edizioni, ed è una peculiarità fissa, nel senso, sono sempre così. Un’ulteriore nota: la copia scelta per questa recensione è una copia che non avremmo inviato ad un cliente: notate il leggero danno sull’alto della sovraccoperta.

Figura 4

Un sicuro punto di forza dell’edizione USA è la presenza della sopraccoperta e della stampa doppia appunto sia sulla sopraccoperta che sul volume stesso (figure 3 e 4). I risvolti della sovraccopperta in genere sono utilizzati per contenuti informativi e redazionali.

Figura 5

Passiamo alla qualità di stampa (figure 5 e 6), campo su cui i due volumi se la battono decisamente bene. Ho scelto delle tavole particolari per dettagli e colori, in cui si evince che generalmente la qualità è molto alta in entrambi i casi. Sulla tavola di Allred, forse la versione italiana è più brillante mente quella USA più precisa nei dettagli, ma sono davvero sottigliezze.

Figura 6

Ultima cosa che non si può capire dalla foto, la pagina italiana è un pochino più spessa di quella USA.

 

Una peculiarità delle edizioni italiane è la presenza fissa di una/due pagine di redazionali (figura 7) che generalmente nelle edizioni USA mancano, perlomeno non nel senso a cui siamo abituati noi: generalmente un testo che introduce il volume, le ambientazioni, il contesto.

Figura 7

Chiudiamo col prezzo, 16 euro con sconto 5% per la versione italiana, 29.99 dollari che al nostro cambio attuale sono 20,90 euro per la versione USA.

Cosa ne pensate di questo confronto? Fateci sapere la vostra sulla nostra pagina Facebook!

Il team di HoVistoCose

30/05: situazione arrivi

La logistica ai tempi del covid è veramente un inferno (beh, è comprensibile). Ho degli arrivi italiani ancora in ritardo, quindi uno smistamento “appeso” in attesa. Settimana prossima con la festività in mezzo sarà ancora peggio secondo me e considerate che sono previste le prime uscite DC Panini… ora: arriva tutto il previsto ma se ritarda di 2-3 giorni non preoccupatevi. È tutto sotto controllo ma con l’arrivo USA in viaggio (ieri in dogana, si presume che lunedì esca dall’aeroporto ma non è chiaro se riescano a consegnare lunedì stesso o dovremo aspettare mercoledì) sarà un dramma: troppo, assolutamente troppo materiale in arrivo assieme e devo stabilire delle priorità. Trattenete il respiro (sarà per poco) e entro la seconda settimana di Giugno sarà tutto consolidato.

27/05: smistamenti italiani

Abbiamo finito lo smistamento del materiale arrivato in più tranche ma ovviamente domani e dopodomani dovremmo avere altri recuperi al volo quindi valutate se pagare per farvi spedire o meno. Il materiale in arrivo lo inseriremo entro domattina.

26/05: DC Connect

La DC ha presentato un nuovo catalogo, scaricabile: DC Connect. A quando pare non sostituirà il DC Previews ma si affiancherà ad esso, diventando nel corso dei mesi un vero e proprio organo di informazione con anche interviste, contenuti multimediali ed altro:

Welcome to the debut issue of DC Connect, the new catalog of what’s coming from DC each month! This downloadable catalog features solicitation information for DC’s comics, original graphic novels, collected editions, and collectibles—and that’s just the start! In the coming months we’ll evolve this catalog into something that truly embraces communication to all DC fans.
In future issues of DC Connect you can look forward to expanded content including talent interviews, preview pages from upcoming stories, behind-the-scenes looks at projects in development, multimedia content, and more! The catalog will also have a new look and layout, making it more engaging and easier to quickly absorb the important information you need to make informed ordering decisions.
Whether you’re a retailer considering your DC orders for the month or a fan who wants to know what’s up with your favorite heroes, DC Connect will give you the inside track on all things DC!